085 99 43 555 info@one-cloud.it
Pagamenti elettronici con Smartphone? Ecco l’esordio di Samsung Pay

Pagamenti elettronici con Smartphone? Ecco l’esordio di Samsung Pay

Importante esordio per il settore dei pagamenti online da parte di una azienda leader nel settore dei dispositivi mobile come Samsung. Dopo una prima e importante fase di test, è infatti partito il lancio ufficiale della nuova Samsung Pay in Italia. Di cosa si tratta? Di un esclusivo sistema di pagamento mediante l’utilizzo del proprio smartphone.

Molti, i circuiti bancari che accetteranno questo servizio come Bnl, Unicredit e Intesa e per un servizio gratuito senza costi aggiuntivi per l’utente che decide di eseguire un pagamento in un esercizio commerciale con il nuovo sistema della Samsung. Al portafoglio elettronico, potranno essere supportati anche delle carte fedeltà dei gruppi aderenti come Leroy Merlin o Old Wild West.

Per aderire, è sufficiente recarsi in esercizi abilitati alla tecnologia Nfc e che di norma accettano carte di credito supportate dalla suddetta tecnologia. Samsung Pay è infatti già attiva come piattaforma di pagamenti elettronici sui principali dispositivi del gruppo come Galaxy S9, Galaxy S8 e Gear sport. In alternativa è possibile scaricare gratuitamente l’applicazione dal Play Store e utilizzarla per ogni pagamento negli esercizi commerciali abilitati.

La transazione, è inoltre sicura e veloce mediante l’utilizzo di un Pin personale o di un riconoscimento della propria impronta del dito (in modelli Samsung più avanzati). Ciò assicura l’utente in caso di perdita dello smartphone, poiché tali transazioni non sono salvate sul dispositivo e possono essere avviate solo dal legittimo proprietario della app.

Altre importanti novità del nuovo Samsung Pay e del suo esordio in Italia? La tecnologia supportata dai principali dispositivi per il pagamento elettronico come NFC che permette di eseguire un pagamento solo avvicinando il cellulare al dispositivo abilitato per i suddetti pagamenti. Inoltre, la app supporta anche una nuova tecnologia come l’MST per i pagamenti veloci e in formato elettronico di ultima generazione con richiesta di password.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RICEVERE AGGIORNAMENTI ISCRIVITI