085 99 43 555 info@one-cloud.it
Nuova funzione audio Whatsapp anche nella fase test per Android

Nuova funzione audio Whatsapp anche nella fase test per Android

Una delle funzioni più attese nel noto programma di messaggistica istantanea come la registrazione dei messaggi vocali, arriva anche per dispositivi Android. Da oggi, gli utenti di WhatsApp potranno finalmente registrare i messaggi in modo più immediato ovvero senza tenere premuto il dito sull’icona per tutta la durata dell’audio.

La funzione, già attivata per i dispositivi con sistema operativo Ios, ha avuto un buon successo tra i suoi utilizzatori e in molti aspettavano la medesima versione anche per sistemi operativi Android. E’ da ricordare, che si tratta anche in questo caso di una versione di test e che richiede un abbonamento al programma apposito per testarlo oltre che un aggiornamento del sistema Google. Dai primi risultati, tuttavia, non dovrebbe mancare un esordio definitivo della nuova funzione audio per i messaggi vocali per tutti gli utenti di Whatsapp con dispositivi mobile con accesso wireless e sistemi operativi Ios o Android.

Cosa prevede ad oggi questo nuovo test su sistemi Android? Che tutti coloro che hanno aderito al programma tester e aggiornato sia l’applicazione di Whatsapp e sia l’applicazione Google (è la versione 2.18.102 a presentare questo test) potranno aprire il programma di messaggistica istantanea e il contatto a cui voler inviare un messaggio vocale con la nuova funzione. Il microfono, potrà essere premuto solo per pochi secondi e assicurare la registrazione completa rispetto a quanto ad oggi non possibile su Whatsapp. Al termine della registrazione, inoltre, gli utenti potranno confermare l’invio del file registrato o anche procedere alla sua cancellazione.

La novità sui messaggi vocali e di un probabile aggiornamento della funzione per tutti gli utenti dopo questa prima fase di test, è solo una delle tante iniziative in programma da Whatsapp. Tra le prossime in atto, i pagamenti online, che potrebbero essere al più presto possibili anche sulla suddetta app, selezionando dalle impostazioni l’opzione pagamento e continuando con la scansione del codice QR.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RICEVERE AGGIORNAMENTI ISCRIVITI