085 99 43 555 info@one-cloud.it
Microsd, presto in commercio supporti con maggiori dimensioni di memoria

Microsd, presto in commercio supporti con maggiori dimensioni di memoria

Nell’era dei social e di dispositivi wireless di ultima generazione, le micro SD, sono importantissime e funzionali per aggiornare le prestazioni di smartphone e tablet e non rinunciare anche alla conservazione di tutti i file scambiati con altri utenti.

Le Micro SD, infatti, sono delle piccole schede di memoria e con diversi GB di memoria per la conservazione di file anche di grandi dimensioni. Possono essere utilizzate sia in smartphone e tablet e sia in PC. Nel primo caso, è da utilizzare una fessura laterale predisposta per tale supporto e successivamente, è da selezionare nel menù delle impostazioni del proprio dispositivo per il suo riconoscimento come supporto di memoria.

Nel secondo caso, invece, possono essere utilizzati degli adattatori in cui inserire la scheda e utilizzarla come ulteriore supporto esterno di memoria. Diverse le dimensioni da poter acquistare e le funzionalità promosse dalle varie case produttrici. La Kingston,ad esempio, prevede Micro SD tra i 16 GB ed i 64 GB, mentre la Sandisk ha realizzato anche Micro SD fino a 128 GB.

Presto in commercio, inoltre, sarà possibile acquistare microSD con maggiore spazio di memoria e per migliorare le prestazioni dei propri smartphone e tablet per la conservazione di file e immagini di maggiori dimensioni. E’ la compagnia Integral Memory a darne notizia, creando la prima scheda microSD a raggiungere maggiori dimensioni in termini di memoria. Quest’ultima, infatti, avrebbe una capienza di 512 GB di dati e ad oggi, è uno dei limiti più alti presente in questi supporti.

Altre caratteristiche della nuova micro SD, riguardano la velocità di trasferimento fino a 80 MB/s e la garanzia in termini di durata di ben cinque anni. Ancora non note, le fasce di prezzo per la diffusione dello stesso. Altre diverse soluzioni già in commercio sulle Micro SD? Il modello da 400 GB della Sandisk, con buone prestazioni per la conservazione dei file più pesanti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RICEVERE AGGIORNAMENTI ISCRIVITI

Audio libri su dispositivi wireless? Ecco il nuovo servizio della Google

Audio libri su dispositivi wireless? Ecco il nuovo servizio della Google

Novità interessanti per gli appassionati di libri in formato digitale su dispositivi Android. Google, infatti, è alle prese con un nuovo servizio nella già nota applicazione di Google Play libri. Si tratta, di un servizio che prevede la vendita di audiolibri e con l’ausilio del Google Assistant per avviare in modo facile la riproduzione vocale sul dispositivo android dell’utente.

Tra le nuove funzioni previste nell’audiolibro, una maggiore interazione con Google assistant per ottenere anche informazioni aggiuntive sull’autore del libro. Sarà possibile, anche definire un timer per programmare e fermare la riproduzione dell’audio libro o sincronizzare il progresso della lettura dell’audiolibro su tutti i dispositivi utilizzati dall’acquirente. L’app, infatti, sarà comunque sincronizzata al proprio account google.

Il servizio è inoltre gratuito e saranno inseriti diversi libri su cui è attiva la funzione audio e con una fascia di prezzo abbastanza economica. Tanti i paesi che potranno avvalersi dell’acquisto dell’audiolibro sull’app di Google Play libri, compresa l’Italia.

Per accedere a Google Play libri, è da utilizzare il classico store online e selezionare la sezione dedicata agli audio libri. Può’ essere scaricata anche l’applicazione medesima, se compatibile con il proprio dispositivo android e scegliere il libro di cui far partire l’audio. E’ anche possibile ascoltare una anteprima della voce audio e nel caso confermare la propria scelta.

I libri in formato digitale, potranno essere utilizzati anche nella versione non audio, ovvero tramite ebook e anche in questo caso essere letti su ogni dispositivo mobile connesso all’account google.

Si tratta, di un importante passo in avanti per un utilizzo completo di un dispositivo wireless di ultima generazione e rispetto ad altre tipologie di servizio già in commercio. L’audio libri, infatti, è anche presente su Amazon con un servizio in abbonamento per acquistare e ascoltare più selezioni e la possibilità di provare il servizio anche gratuitamente per i primi 30 giorni. Su Google, invece, l’acquisto è per singolo formato audio e senza costi di abbonamento per utilizzare il servizio.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RICEVERE AGGIORNAMENTI ISCRIVITI

Facebook Messenger punta ad un servizio più potenziato sulle chiamate live e sull’assistenza clienti

Facebook Messenger punta ad un servizio più potenziato sulle chiamate live e sull’assistenza clienti

Facebook Messenger si appresta a contenere interessanti novità per il nuovo anno con un restyling completo per renderlo più funzionale ai tantissimi utenti iscritti al servizio.

La comunicazione arriva dalle ultime dichiarazioni del responsabile di Facebook Manager e dai nuovi obiettivi a cui puntare come maggiori funzionalità sul servizio di messaggistica online.

Tra le principali novità, un miglioramento del sistema per le comunicazioni sul web in tempo reale, con chiamate video e strumenti potenziati nell’offrire il massimo servizio per l’avvio di una chiamata. Inoltre, si mira a potenziare una funzionalità già attiva da diverso tempo, di chiamate tra membri di uno stesso gruppo oltre che di condivisione di file multimediali con l’applicazione in questione.

Altre innovazioni a cui potrebbe puntare al più presto Facebook Messenger per il 2018, è sulla semplificazione dell’interfaccia utente con un restyling completo che ne permetta una maggiore e più semplice interazione da parte degli utenti nell’inserire delle nuove immagini o personalizzare l’app.

L’assistenza clienti, è un ulteriore punto delle nuove iniziative pensate dal 2018 per migliorare il servizio e portarlo ad essere concorrenziale nei confronti di altre importanti applicazioni per la messaggistica istantanea. Ad oggi, infatti, proprio l’applicazione di messenger è tra le più utilizzate non solo per una interazione tra i privati, ma anche come primo canale preferenziale per contatti veloci con le aziende.

Ad oggi, i traguardi raggiunti dall’applicazione sono comunque molto importanti e i prossimi restyling non sono da meno nell’aumentare e migliorare il servizio di messaggistica istantanea di Facebook.

L’applicazione, infatti, vanta un ampio numero di utenti che scaricano la stessa dagli store di Google Play e App store. L’applicazione per dispositivi Android, ad esempio, è aggiornata al 16 gennaio 2018 e tra le ultime novità, presenta la possibilità di consultare la cronologia e le chiamate in un unico modo.

Anche l’applicazione per sistemi operativi Ios è stata aggiornata da pochissimi giorni, ed è spesso soggetta ad aggiornamenti di sistema per offrire il migliore servizio di messaggistica istantanea.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RICEVERE AGGIORNAMENTI ISCRIVITI

WhatsApp Business è da oggi disponibile per tutti i dispositivi Android

WhatsApp Business è da oggi disponibile per tutti i dispositivi Android

WhatsApp ha appena lanciato in Italia una nuova versione per le aziende e per una più facile gestione della propria attività lavorativa. WhatsApp Business, è da oggi disponibile solo per i possessori di dispositivi con sistemi operativi Android e con un download dallo store di Google Play. Non è ancora attiva l’applicazione, per dispositivi con sistemi operativi IOS.

WhatsApp Business, presenta una configurazione molto simile rispetto alla versione ad oggi utilizzata da tantissimi utenti per la messaggistica istantanea, come l’utilizzo di chat di gruppo, invio di messaggi multimediali e di chiamate gratuite.

Tuttavia, l’utente che deciderà di provare tale servizio, dovrà utilizzare un numero di telefono diverso e collegato solo al business di riferimento.

L’app Business, è comunque compatibile anche con la versione privata, e può essere utilizzata su uno stesso dispositivo portatile (in commercio esistono diverse versioni che supportano schede associate a più numeri di telefono e che potranno essere utilizzate per gestire in contemporanea entrambe le applicazioni).

Altra importante novità del nuovo WhatsApp per le aziende è rispetto al nome univoco del profilo che non potrà essere più cambiato. Un pannello specifico dal nome Impostazioni attività, ne permetterà comunque l’aggiornamento rispetto a ogni utile informazione sull’attività lavorativa svolta.

Le imprese, potranno anche creare delle risposte rapide per gli utenti che invieranno una richiesta di contatto o scegliere dei messaggi di benvenuto o di assenza, per una prima interazione con gli utenti interessati al proprio business.

WhatsApp Business, può essere utilizzato anche su un numero fisso e permettere una più facile gestione dei messaggi istantanei ricevuti in merito, attivando l’opzione chiamami per l’utilizzo della nuova versione anche su dispositivi non mobile.

Attiva, anche una versione web, per risposte online e veloci dal computer e per una interazione a 360°gradi con tutti gli utenti che contattano l’azienda.

Viceversa, se interessati ad un classico utilizzo sul proprio dispositivo portatile, è possibile procedere al download di entrambe le versioni, associando due numeri diversi per i profili privati e business.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RICEVERE AGGIORNAMENTI ISCRIVITI

USB piccole ma con tanto spazio in memoria? Ecco il nuovo prodotto della SanDisk

USB piccole ma con tanto spazio in memoria? Ecco il nuovo prodotto della SanDisk

Una nuova USB dalle più piccole dimensioni e con una memoria da un TB, è stata presentata tra i nuovi prodotti della SanDisk.

Durante l’evento della CES 2018 a Las Vegas e che tra l’altro hanno portato anche alla diffusione di una interessante notizia su un nuovo protocollo per la connessione in rete senza fili, è stato reso pubblico il nuovo prodotto per la memorizzazione dei dati.

Tra le più importanti novità di questa tecnologia, la dimensione tra le più rispetto alle USB attualmente in commercio. E che pensate permette di memorizzare fino a 1TB di dati in pochissimi spazio! Altra importante novità della nuova entrata in casa SanDisk è poi sulla dimensione della chiavetta, molto piccola e più facile da trasportare.

La nuova chiave USB da 1TB, potrà anche connettersi ai dispositivi android e garantire un utilizzo ancora più pratico da parte dei suoi utenti.

Tramite porte USB Type-C, presenti nei principali dispositivi portatili come Mac e Android, se ne assicurerebbe l’accesso immediato. Ancora pochissime notizie, invece, sul lancio definitivo sul mercato e sul prezzo (quest’ultimo, potrebbe essere abbastanza alto rispetto alle soluzioni ad oggi in commercio).

Ad oggi, il settore è in forte crescita e prevede già alcuni prodotti in commercio con un importante spazio in termini di archiviazione.

E’ il caso di uno degli ultimi modelli della Kingston con una chiavetta USB da 2TB. Tuttavia, la stessa, presenta una dimensione abbastanza capiente che ne rende meno agevole il trasporto. Ecco perché l’idea della SanDisk di un prodotto con un TB minore ma anche dalle più piccole dimensioni, è tra le novità più attese per il 2018.

Non mancano, anche offerte di chiavette USB che coniugano l’esigenza di spazio di memoria e dimensione, con soluzioni prodotte anche dalle stesse SanDisk e Kingston, per memorizzare su supporti esterni i propri dati e disponibili negli store delle principali città italiane o sui siti online a prezzi molto convenienti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RICEVERE AGGIORNAMENTI ISCRIVITI